Il Rev. Dr. Luca Vona, Eremita evangelico
VIVERE NEL DESERTO NON SIGNIFICA DISERTARE

mercoledì 5 febbraio 2020

Meditazione del giorno. Le azioni malvagie provengono dall'interiorità dell'uomo

Dal di dentro infatti, cioè dal cuore degli uomini, escono le intenzioni cattive: fornicazioni, furti, omicidi, adultèri, cupidigie, malvagità, inganno, impudicizia, invidia, calunnia, superbia, stoltezza. Marco 7,21-22

Gesù spesso porta l'attenzione dei suoi ascoltatori sul fatto che la nostra "carnalità" è all'origine del peccato, che le azioni cattive sono causate da un orientamento malvagio dello spirito umano.

Razza di vipere, come potete dire cose buone, voi che siete cattivi? Poiché la bocca parla dalla pienezza del cuore. L'uomo buono dal suo buon tesoro trae cose buone, mentre l'uomo cattivo dal suo cattivo tesoro trae cose cattive. Matteo 12,34-35

La "carnalità" è ciò che si erge e cerca di aprire il cuore dell'uomo al male ogni volta che il diavolo bussa ad esso.
Potremo avere un cuore puro solo quando ci libereremo di questo istigatore mediante la grazia divina.

Preghiera del giorno

O Dio, crea in me un cuore puro
e rinnova dentro di me uno spirito ben saldo. Salmo 51,10

- Da Holiness and the High Contry, Albert F. Harper

Risultato immagini per il diavolo sta alla porta e bussa"