L'eucaristia come remissione dei peccati

Il pieno frutto della religione è la remissione dei peccati, che si realizza in modo speciale in questo Sacramento. Come l'Angelo disse al profeta [Isaia] non solo che i peccati gli sarebbero stati rimessi, ma che ciò sarebbe avvenuto sacramentalmente, ponendo un carbone ardente sulle sue labbra, così Cristo ci assicura l'ottenimento della remissione dei peccati ricevendo questo Calice. - Lancelot Andrewes, Sermoni, 1 ottobre 1598, St Giles Church, Londra
La segnalazione dei siti esterni non implica necessariamente una condivisione dei loro contenuti, per i quali in ogni caso non ci assumiamo alcuna responsabilità.

Vi invitiamo a contattarci per proporre nuovi contenuti, segnalare eventuali errori o malfunzionamenti del sito.

- Missione Anglicana Tradizionalista di lingua italiana 'Carlo I Stuart' - Una testimonianza evangelica in Roma